Collaborazioni studentesche

Studenti che verificano orari sullo smartphone

L'Università offre ai propri studenti la possibilità di svolgere attività remunerate di collaborazione nell'ambito dei servizi all'utenza, considerando gli studenti collaboratori una preziosa risorsa per il miglioramento della qualità dei servizi stessi. Annualmente sono pubblicati uno o più bandi per l'assegnazione delle collaborazioni (generiche o mirate), in cui sono specificati termini e modalità di partecipazione.

Contatti, prenotazioni, FAQ

Collaborazioni generiche

Attività

Le collaborazioni generiche sono relative a:

  • semplici attività di supporto amministrativo alle strutture dell'Ateneo
  • apertura/chiusura delle sedi universitarie, delle sale di studio e delle biblioteche
  • servizi di front-office
  • altre generiche attività a supporto dei servizi rivolti agli studenti
  • attività generiche svolte dagli studenti all’interno di altre strutture in ambito universitario (quali i collegi universitari) se convenzionati con l’Ateneo

Requisiti

La graduatoria è formulata sulla base dell’ISEE 2022 per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario, privilegiando le condizioni economiche più disagiate.
Per poter ai benefici delle collaborazioni generiche, tutti gli studenti, a prescindere che siano già iscritti all’Ateneo o che intendano immatricolarsi ai corsi di laurea, laurea magistrale o dottorato di ricerca, entro il termine del 3 ottobre 2022 alle 12:30 dovranno:

  • richiedere l’attestazione ISEE 2022 per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario
  • presentare la domanda di collaborazioni generiche compilando e trasmettendo on line la Richiesta agevolazioni disponibile nell’Area riservata nella sezione “Diritto allo studio e tasse” > “Richiesta agevolazioni”

Allo studente con cittadinanza diversa da quella italiana, vincitore della collaborazione, è richiesta la conoscenza della lingua italiana con un livello B2 che dovrà aver già acquisito al momento in cui sarà contattato per la disponibilità allo svolgimento della collaborazione, e di cui sarà tenuto a produrre idonea documentazione in sede di sottoscrizione del contratto.
Gli studenti chiamati a svolgere l'attività di collaborazione saranno tenuti a firmare il contratto stipulato con l'Ateneo.

Bandi e graduatorie

Collaborazioni mirate

Attività

Le collaborazioni mirate sono relative a:

  • servizi di tutorato informativo e accoglienza a favore di altri studenti
  • assistenza nei laboratori didattici e scientifici e nelle aule informatiche
  • servizi informatici
  • assistenza a studenti disabili
  • attività mirate svolte dagli studenti all’interno di altre strutture in ambito universitario (quali i collegi universitari) se convenzionati con l’Ateneo
  • supporto ai servizi di Contact center per gli studenti e dell’URP di Ateneo
  • altri servizi che richiedano una formazione e un’attitudine specifica

Requisiti

Per poter accedere alle attività di collaborazione mirata gli studenti devono essere in possesso dei requisiti di merito previsti dai bandi; a parità di merito si considerano le condizioni di reddito più disagiate mediante la certificazione ISEE presentata dagli studenti. La graduatoria viene stabilita in base ad un colloquio previsto dal bando di concorso.

Bandi e graduatorie

Last update: 06/10/2022